L’indirizzo “Chimica, Materiali e Biotecnologie” è finalizzato all’acquisizione di competenze riguardanti le analisi e i processi produttivi in ambito chimico, biologico e farmaceutico.
A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato dovrà essere in grado di organizzare e svolgere le attività sperimentali in piena autonomia e di collaborare alla gestione di impianti biotecnologici nel pieno rispetto delle normative sulla sicurezza e sulla protezione ambientale. 

Dopo il diploma

SBOCCHI PROFESSIONALI E/O UNIVERSITARI

Il perito in Chimica, Materiali e Biotecnologie ha competenze specifiche nel campo dei materiali, delle analisi strumentali chimico-biologiche, dei processi di produzione e sintesi industriali, del controllo di qualità, dell’analisi, valutazione e controllo dei rischi tossicologici.

In particolare, opera negli ambiti chimico, merceologico, biologico, farmaceutico, tintorio, conciario, sanitario e ambientale.

Il percorso può garantire l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria, con particolare riferimento a quelle tecnico/scientifiche o ingegneristiche.

Quadro Orario di Indirizzo

1526total visits,5visits today